Vous êtes ici : Accueil › Recherche
› RECHERCHER
Titre
Auteur
Mot-clé
Année avant
Année après
Plus d'options

› AFFINER

› RESULTATS DE LA RECHERCHE  
29 résultats › Tri  › Par 
collection_x
Source : OpenEdition Books

II. Realtà e utopia nel mondo contemporaneo: Paolo Volponi

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Per dare un significato emblematico e di forte richiamo a un mondo rimasto in gran parte sconosciuto, quello del basso proletariato contadino, Ferdinando Camon ritenne opportuno avvolgere tale mondo in un’aura di mitica arcaicità e farlo parlare, coralmente, cadenzando la sua voce su una ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

II. L’affermazione della borghesia e le trasformazioni del romanzo. La Grande Guerra

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Il romanzo a una svolta Il giovedì del 4 dicembre del 1851, all’indomani del colpo di stato di Napoleone III, si compie in certo modo il destino umano dell’antieroe de L’éducation sentimentale di Gustave Flaubert, Frédéric Moreau. Nei torbidi di quella giornata, caratterizzati dalla cieca ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

V. Epilogo: la rivoluzione incompiuta

Dotti, Ugo (1 janv. 2011)

«La dottrina di Machiavelli – ha scritto con una certa enfasi Friedrich Meinecke – fu come un pugnale che, conficcato nel corpo politico della umanità occidentale, le strappò grida di dolore e di ribellione». La reazione fu comunque violentissima e non solo, come era ovvio, da parte del ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

La rivoluzione incompiuta

Dotti, Ugo (1 janv. 2011)

Storia della civiltà letteraria e della vita intellettuale, delle idee e delle mentalità che ebbero a segnare le vicende italiane tra Due e Cinquecento, quest’opera si presenta come un’occasione, in un paese in cui continuano a dominare concezioni invecchiate o solo epidermicamente nuove, per ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

VI. Il senso della storia nell’opera di Vincenzo Consolo

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Cade qui opportuno parlare di un altro scrittore siciliano non certo meno colto e raffinato di Gesualdo Bufalino (di lui più giovane di poco più d’un decennio), ma a lui ideologicamente e letterariamente opposto: Vincenzo Consolo. Nella sua opera che qui come sempre, più che descrivere ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

IV. L’Italia fascista e post-fascista

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Il dramma delle campagne in “Fontamara” di Silone Nel 1930, nell’esilio svizzero di Davos dove si trovava ammalato, un dirigente del partito comunista d’Italia clandestino che proprio in quel momento veniva espulso dal partito, scriveva quel suo Fontamara che sarebbe poi stato catalogato ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

V. L’indecifrabilità della vita: Gesualdo Bufalino

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Nel 1981, per le insistenze di Leonardo Sciascia e di Elvira Sellerio, usciva, ventitreesimo titolo della collana “La memoria” della stessa Sellerio, La diceria dell’untore di Gesualdo Bufalino, un sessantunenne siciliano di Comiso, professore all’Istituto magistrale di Vittoria (dal 1951), ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

I. Il mito contadino nel romanzo di Ferdinando Camon

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

La società semiarcaica dipinta da Satta nel suo Giorno del giudizio era la società sarda di Nuoro e delle sue campagne tra gli ultimi decenni del secolo decimonono e, grosso modo, i primi tre di quello seguente – un paesaggio umano ben poco cambiato rispetto ai tempi di Garibaldi e Cavour ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

V. Miseria borghese: Gadda. La Resistenza: Fenoglio. Nazifascismo: Primo Levi

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Le pagine di quest’ultimo capitolo vorrebbero essere, insieme, la conclusione della nostra rassegna e il punto d’approdo del discorso sin qui condotto. In quelle dedicate a Carlo Emilio Gadda, il lettore si accorgerà di tornare su tematiche già precedentemente affrontate – in particolare ...

Voir la fiche de la ressource

Source : OpenEdition Books

I. Il Mezzogiorno e la crisi del realismo nella narrativa tra Otto e Novecento

Dotti, Ugo (1 janv. 2012)

Nobiltà e borghesia nell’Italia unita Il raggiungimento dell’unità e indipendenza nazionale portò l’Italia a un governo maggiormente orientato verso il liberalismo e, pertanto, al progressivo emergere, anche a funzioni dirigenti, di quella che si può chiamare la prima borghesia italiana. ...

Voir la fiche de la ressource